LA STORIA DELLA RANIERI IMPIANTISTICA

Dall’intraprendenza del fondatore agli impianti ad energia rinnovabile: un’Azienda da sempre all’avanguardia.

  • La Ranieri Impiantistica nasce tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo con Michele Ranieri, che da impiantista cura l'illuminazione pubblica di Ottaviano e l'installazione di luminarie per feste patronali. Il fondatore è affiancato dal figlio Pasquale, che si dedica anche alla costruzione di distillatori. E’ tra il 1950 ed il 1960 che entra in scena la terza generazione Ranieri.

    La passione, la professionalità e l'ingegno di Michele Ranieri (classe ’33) varcano i confini locali, facendogli ottenere grande visibilità con la realizzazione di impianti in tutta Italia.

    La “Ditta Michele Ranieri” diventa ben presto una delle rare realtà specializzate in impianti di riscaldamento, di trattamento aria, di depurazione acqua e di riconversione centrali termiche, da gasolio ad utilizzo di altri comburenti.


    Fin dagli albori la ditta Ranieri si è distinta per la sua capacità di guardare al futuro con il solo e unico obiettivo di innovarsi. Nel 1986 la “ditta” che diventa Ranieri Impiantistica srl, con a capo Pasquale Ranieri (quarta generazione), si specializza nel settore della climatizzazione e refrigerazione per strutture sanitarie, industriali ed alberghiere, centri commerciali e multisale.

    Il dott. Pasquale Ranieri, amministratore unico e direttore tecnico, pur avendo raggiunto una posizione leader nel settore, è continuamente impegnato ad accrescere il patrimonio di competenze tecnologiche e personali dell'azienda. «Per poter essere incisivi nel nostro settore bisogna puntare molto sulla formazione e sul regolare aggiornamento delle norme legate al nostro ambiente, tutto ciò è reso possibile grazie alla presenza in comitati tecnici nazionali, in associazioni come AiCARR e ASSISTAL; solo in questo modo infatti, si riesce ad offrire il miglior contributo negli incarichi progettuali», afferma l’amministratore unico.


    Ed è questo modo di pensare, prima che di agire, che porta il dott. Ranieri a ricoprire svariati incarichi:

    - Vice Presidente Nazionale di ASSISTAL (Ass. Nazionale Costruttori di Impianti). Associazione nata nel 1946, con sede a Milano e Roma ed operativa in tutta Italia, l’unica ad avere rapporti istituzionali e firmataria del contratto metalmeccanico.

    - Delegato AiCARR per la Campania (Ass. Italiana Condizionamento dell'Aria, Riscaldamento e Refrigerazione)

    E’ inoltre Componente dei Direttivi Nazionali di:

    -CTI (Comitato Termotecnico Italiano)

    - CIG (Comitato Italiano Gas)

    - PROSIEL (Sicurezza e Innovazione Elettrica).

    - Componente del direttivo della sezione " Impianti Facility Management e Global Service" dell'Unione Industriali di Napoli.

    - Associato ASCCA (Ass. per lo Studio e il Controllo della Comunicazione Ambientale), C.N.E.T.O. (Centro Nazionale per l'Edilizia e la Tecnica Ospedaliera) e AIISA (Ass.Italiana Igienisti Sistemi Aeraulici).


    La Ranieri Impiantistica arrivata nel 2016 al compimento del trentesimo anno di attività con impegno costante, elevata professionalità, alta qualità del lavoro e grande disponibilità nei confronti della Clientela, ha triplicato il personale, rinnovato il parco automezzi, rinforzato tutte le attrezzature. Tale crescita esponenziale è fuor di dubbio dovuta allo straordinario investimento nella formazione dello staff, che si avvale di professionisti formati ed abilitati a seguire l’intero processo di realizzazione degli impianti di condizionamento, preservandone l’integrità e l’igiene, nel rispetto della sostenibilità ambientale.

    Nelle aule e nel laboratorio, all’interno dell’azienda, è posta grande attenzione alle riunioni sulla “qualità” intese come momenti di incontro, confronto e formazione globale e trasversale. Quest’ultima abbraccia i diversi profili professionali al fine di trasferire una filosofia, una “metodologia dell’agire” aziendale.

    Questo percorso rivoluzionario e lungimirante ha permesso alla Ranieri Impiantistica di essere riconosciuta come azienda leader nel settore della manutenzione degli impianti tecnologici.

    La Ranieri Impiantistica garantisce reperibilità h24, mettendo a disposizione le competenze e le attrezzature necessarie per intervenire tempestivamente al fine di garantire un servizio eccellente.

    La manutenzione viene a torto percepita come un costo; al contrario deve essere considerata un investimento che consente risparmio e mantenimento di efficienza energetica.

    La Ranieri Impiantistica è punto di riferimento nella progettazione, realizzazione ed installazione di impianti tecnologici per le strutture sanitarie che, a causa degli alti costi dovuti ad una cattiva qualità dell'aria (in termini di vite umane, di farmaci, ed anche in termini più strettamente energetici) richiedono un altissimo livello di impegno ed attenzione per tenere sotto controllo parametri quali filtrazione, umidità, temperatura e velocità dell’aria. 

  • LA STORIA DELLA RANIERI IMPIANTISTICA
    Dall’intraprendenza del fondatore agli impianti ad energia rinnovabile: un’Azienda da sempre all’avanguardia

  • Social